• » Italiano
  • » English
  • News
    Tonno rosso - Pesca sportiva/ricreativa 2019

    Mostra sul progetto legato all'inquinamento da rifiuti plastici in mare

    Piccola pesca artigianale

    EcoFilmShellfishing

    Flag - Costa dell'Emilia-Romagna

    Pesca molluschi a piedi

    National InfoDay Safe Fishing

    Evento di diffusione del progetto Safe Fishing sulla sicurezza a bordo dei pescherecci

    Marcatura del tonno rosso

    Pubblicato da ICCAT il video riguardante la raccolta dati sul tonno rosso

    Progetto EcoSea

    Incontro con molluschicoltori

    Progetto EcoSea

    Protocolli locali di co-gestione

    Tonno Rosso 2015

    Avvio progetto "Ecoadria Fishermen"

    Molluschi bivalvi - Impianti a circuito chiuso

    Sicurezza dei pescatori

    8 giugno 2013 - Giornata della sicurezza in mare

    Buone pratiche igienico-sanitarie nella pesca della seppia

    Pesca sportiva/ricreativa dei grandi pelagici (tonno e pesce spada) 2012

    Limiti e potenzialità della molluschicoltura in Adriatico

    Progetto internazionale sulla pesca e sull'acquacoltura, Italia / Repubblica Domenicana

    Sospensione anticipata della pesca sprotiva/ricreativa del tonno rosso 2011

    "Gli usi del mare" sulla rivista Ecoscienza di ARPA Emilia-Romagna

    Slow Fish 2011

    71 Fiera Internazionale della Pesca di Ancona

    Richieste Fermo Pesca 2011

    Cooperazione Internazionale Italia/Repubblica Dominicana

    Progetto I.S.E.C.

    Cooperazione Internazionale Italia/Cile

    Pesca sportiva tonno rosso 2010

    Acquacoltura: rinnovo delle cariche AMA

    Conferenza sulla formazione nella pesca

    Adriatico: cultura e gastronomia - Marzo 2010

    Adriatico: cultura e gastronomia Novembre 2009

    Novità settembre 2009: servizi alle imprese di pesca

    Sicurezza e salute dei pescatori

    Novità giugno 2009

    Marchio PCAA - Prodotto Certificato Alto Adriatico

    Rete Americana e Maglia Quadrata

    Attivita'

    Alle imprese della pesca e acquacoltura, alle cooperative e associazioni di categoria, alle Pubbliche Amministrazioni vengono messe a disposizione le competenze tecniche e scientifiche maturate in oltre vent’anni d’esperienza nel settore ittico e dell’ambiente marino.
    La cooperativa fornisce consulenza ed assistenza tecnica, nonché un’ampia gamma di attività collegate agli aspetti igienico-sanitari, per le quali ci si avvale anche della collaborazione con la MARE.A. I servizi si estendono a tutta la filiera ittica, dalla produzione alla commercializzazione, e vanno dalla istruttoria delle domande di concessione e di finanziamento, alla progettazione e alla direzione dei lavori per gli impianti di molluschicoltura e pescicoltura, fino alla consulenza igienico-sanitaria e burocratico-legislativa in tutte le fasi del percorso produttivo. A queste attività se ne associano altre legate più in generale all’ambiente marino.



    Oltre all’assistenza tecnica la cooperativa svolge attività di ricerca scientifica, principalmente indirizzata a fini applicati. Le ricerche sono quindi strettamente connesse al settore ittico e all’ambiente marino, alle necessità di tipo produttivo e qualitativo. La cooperativa inoltre si pone come anello di congiunzione ed interfaccia tra il mondo produttivo e gli enti di ricerca pubblici, quali Università, CNR-ISMAR, ARPA, ISPRA, Istituto Superiore di Sanità, Centro Ricerche Marine.

    Nell’ambito della ricerca i principali committenti sono sia Organi Istituzionali, quali il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, le Regioni, le Province, i Comuni, enti di ricerca pubblici e privati, sia associazioni di categoria, cooperative di pescatori, consorzi.
    La cooperativa collabora attivamente anche a progetti per la formazione professionale, la qualificazione e la riconversione degli addetti nella filiera ittica, nonché alla divulgazione ambientale. Partecipa, singolarmente o in forma associata con enti di formazione, quali CESVIP, a progetti promossi dall’Unione Europea, dal Ministero del Lavoro, dalle Regioni e dalle Province.
    La cooperativa è socia del Consorzio Mediterraneo, struttura nazionale di ricerca della Lega Pesca, con cui partecipa a programmi di valenza nazionale e multidisciplinare; è socia inoltre dell’European Acquacolture Society.